TROVALLESTISCEFOTOGRAFA suona come SUPERCALIGRAGILISTICHESPIRALIDOSO meglio TAF nuove estetiche per la comunicazione.

Una sorpresa arrivare alla stazione di Firenze Rifredi e, a tre minuti a piedi, avere una così straordinaria esperienza.
TAF è lo spazio gestito da tre menti giovani che realizzano praticamente tutto quello che può servire per una cena, un allestimento, una scenografia.
Hanno un nuovo approccio alla progettualità. Il loro principale scopo è aiutare il cliente nella scelta e nella direzione dell’idea stessa. Tre vulcani, tre teste, tre mondi ed esperienze diverse. Gli ideatori di TAF sono una garanzia d’uso già noti a grandi marchi della moda e del design. Lavorano anche sul cibo e la loro presentazione rende indimenticabile una serata privata o di lavoro. Una fucina di idee e produzione in continuo movimento, dove le macchine e le idee si rincorrono per realizzare prototipi in carta, legno, e tanti materiali diversi. Il colore e l’energia regna il questo antro delle meraviglie. Sono riusciti a realizzare una composizione di ceramica di Capodimonte alta il doppio di un umano.
Teneteli d’occhio al Salone del Mobile dove faranno delle incursioni.
 
Sergio Colantuoni // Creative Director & Lifestyler

Nel mondo che ci circonda il tema della creatività è sempre più centrale, i suoi connotati però, a causa dell'innovazione tecnologica e della riduzione dei costi di produzione, assumono sempre più un carattere digitale, immateriale.

La fotografia, il disegno, le trame del web, tutto finisce per tradursi in numeri. All'interno del nostro spazio c'è un luogo speciale, con grandi finestre e un pavimento solido all'interno del quale la creatività è rimasta materia, vernice, trucioli e luce. è un posto dove qualcuno si rifugia, altri usano le mani, c'è chi passa da lì anche solo per fare due chiacchiere.

TAF abita il laboratorio con la propria creatività materica, dando vita ad angoli di immaginazione che accolgono chi passa e chi curiosa. Per noi la creatività tiene insieme tutto, le mani, la mente e le emozioni, ogni volta che passiamo da Hub Lab c'è chi ce lo ricorda.

 

Riccardo Luciani
co-founder & director
Impact HUB Firenze